Letti di lusso: prezzi da capogiro e tecnologia integrata

da , il

    Diciamocelo chiaramente: questi letti non sono per noi! I prezzi per arredare una camera da letto con soluzioni ultramoderne e di lusso sono decisamente al di sopra delle comuni possibilità. Dopo aver visto quello più costoso del mondo, perché non continuare a tuffarci su materassi di prestigio? Magari rimarranno solo un sogno ma tanto sognare è gratis…E poi, ognuna di noi si sente ancora una principessa. Colpa delle illusioni infantili. Di quando il nostro papà ci chiamava con il dolce nomignolo e la nostra cameretta era tutta rosa e piena di giochi fatati. Poi è stata la volta del primo fidanzatino, sembrava davvero non aver occhi che per noi.

    Crescendo abbiamo imparato il significato di parole come possibilità e utilità. Ora, nel momento dell’acquisto di qualsiasi mobile per arredare casa, valutiamo costi, spazi e alternative pratiche. Il letto contenitore, ad esempio, è ideale in una stanza piccola e riesce ad essere al tempo stesso elegante e funzionale. Dormire bene rimane, d’altronde, la parola d’ordine nella scelta di qualsiasi tipo di materasso e di rete.

    Ma torniamo ai letti moderni. La galleria mostra alcuni degli ultimi, esclusivi, modelli matrimoniali. Ultra accessoriati e chic: come l’ormai famoso Sphera Bed del designer canadese Karim Rashid in collaborazione con gli esperti del settore dell’Hollandia International. Un nido di peluches per le coppie di amanti con tanto di TV LCD da 32 pollici e impianto surround incorporato. Super-tecnologico è anche Cosmovoide, dotato di telefono, televisore e lettore dvd con Home Theater.

    Il letto Evening Breeze è, invece, l’ultimo connubio tra relax e risparmio energetico. Presentato alla fiera di design di Parigi, Maison&Objet 2010, possiede un sistema di climatizzazione intelligente: invece di rinfrescare l’intera camera da letto, è possibile regolare la temperatura e l’umidità della zona sonno, restando comodamente distesi e utilizzando il telecomando integrato. Altra novità per lasciarsi cullare è Heaven di Baxter.