Manutenzione mobili in legno: come lubrificare i cassetti con il sapone

da , il

    Manutenzione mobili in legno: come lubrificare i cassetti con il sapone

    I cassetti dei mobili in legno di solito scivolano lungo una base in legno o in metallo e con il passare del tempo, essi potrebbero iniziare a non scorrere più velocemente e necessitano quindi di una manutenzione. La cosa migliore è lubrificarli, prchè la resistenza causa dei danni al mobile stesso, consumando sempre di più il legno. Una soluzione molto ingegnosa ed economica per questo problema è l’utilizzo di una saponetta per lubrificare il cassetto e per rinfrescarlo anche con un piacevole profumo. Il prodotto da usare è una saponetta che contenga emollienti e oli che possano essere assorbiti dal legno o attaccarsi alle barre di scorrimento.

    Come si fa allora a lubrificare un cassetto di un mobile in legno con il sapone? Per prima cosa rimuovete il cassetto dalla sede di origine e strofinate le barre scorrevoli con dello spirito, in modo da eliminare eventuali tracce di grasso. Strofinate con delicatezza le barre con il sapone e rimettere il cassetto al suo posto. Muovetelo avanti e indietro, in modo da spargere il sapone in maniera omogenea. Applicarne di più se c’è ancora resistenza.

    I benefici offerti da qusto tipo di manutenzione si concretizzano in una maggiore longevità del cassetto; l’importante è scegliere un tipo di sapone che rilasci anche una piacevole fragranza e possa anche rianimare con la sua freschezza dei vecchi cassetti.

    Esistono anche delle soluzioni alternative, vediamole: il silicone spray è molto utile alla causa, ma costoso, mentre si comportano bene anche la paraffina, la cera e la cera di candela. Il problema è che questi prodotti potrebbero incollarsi con il tempo.