Maschere di Carnevale divertenti con piatti di carta [FOTO]

Maschere di Carnevale divertenti con piatti di carta [FOTO]

    Per i vostri bimbi potete realizzare delle divertenti maschere di Carnevale utilizzando dei piatti di carta. La procedura da seguire per realizzare le maschere di Carnevale fai da te con i piatti di carta è molto semplice. Inoltre, seguendo lo stesso procedimento potete ricavare le maschere più disparate. Per realizzare le maschere di Carnevale con i piatti di plastica occorrono i seguenti materiali: dei colori acrilici, della colla vinilica, dei pennelli (di cui uno di piccole dimensioni a punta tonda), un paio di forbici e un cordoncino elastico (per indossare la maschera). Per quanto riguarda la scelta dei colori, assicuratevi che non siano tossici poiché le maschere di Carnevale fai da te dovranno essere indossate dai vostri bimbi.

    Per scegliere i colori, ovviamente, basatevi sulla decorazione da realizzare ad esempio impiegate del verde e del giallo per ricreare una simpatica tartaruga. Per realizzare le maschere di Carnevale, disegnate sul piatto di carta la decorazione da realizzare e poi dipingetela con i colori acrilici. Con il pennellino a punta tonda disegnate due cerchi in modo da ricreare gli occhietti del personaggio prescelto. Per realizzare le orecchie e le altre parti, potete ritagliarle da un secondo piatto di plastica.

    Maschere di Carnevale con piatti di carta

    Queste parti dovranno essere poi dipinte e fissate con della colla vinilica. Terminato il personaggio, ritagliatene gli occhi e praticate due fori sui bordi della maschera. Nei fori fate passare un piccolo cordoncino elastico per poter indossare la maschera e il gioco è fatto!

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaDecorazioniFai da teCarnevaleLavoretti per bambini