Piante di Natale: bucaneve

da , il

    Piante di Natale: bucaneve

    Anche il bucaneve, come la Stella di Natale o il vischio, è una tipica pianta di questo periodo che può essere utilizzata per le decorazioni natalizie in esterno. Anche ad esso sono legate molte leggende per esempio presso i popoli slavi e i germani era considerato un toccasana per le malattie polmonari e un infallibile amuleto per i neonati che vedevano la luce nella settimana fra Natale e Capodanno. Una pianta perenne con fiori simili a campanelle bianche e pendule.

    Il nome originale del bucaneve è Galanthus, è soprannominato in questo modo proprio perchè spesso sbuca dalla neve nel periodo invernale. E’ una pianta che sopporta tranquillamente il freddo e che non ama l’esposizione al sole, ha una fioritura velocissima.

    Una delle più famose leggende legate a questo candido fiore è quella che lo vede come simbolo di speranza quando sbocciò davanti ad Adamo ed Eva per confortarli quando furono cacciati dal giardino dell’Eden. Nella leggenda cristiana, dopo che i due furono cacciati dal giardino divino, si ritrovarono in una buia terra inospitale, fredda e innevata per via dell’inverno, ma un Angelo li consolò promettendo che pure lì sarebbe arrivata la primavera e, come segnale, soffiò su alcuni fiocchi di neve che stavano scendendo e che, una volta giunti al suolo, si trasformarono in bucaneve.