Preparazione cioccolato, ecco gli accessori per farlo in casa

da , il

    Anche quest’anno, dal 15 al 24 ottobre, si terrà la rassegna più dolce d’Italia: l’Eurochocolate di Perugia, vera e proprio festa della tentazione sensoriale. Il cioccolato riduce il rischio di infarto, è buonissimo, afrodisiaco e, benché sia usato quasi sempre (giustamente) per i dolci, c’è chi prova anche una temeraria fusione con sapori salati. Chi ama il cioccolato gli dedica ogni giorno un pensiero peccaminoso, o meglio dire un morso, e in questi giorni viziosi non si potrà non cadere ancora di più nella tentazione.

    Le proposte arrivate in concomitanza con l’Eurochocolate 2010 portano firme illustri, a partire da Guardini, che ha presentato le Chocoforme, stampi per dolci rivestiti internamente ed esternamente con materiale antiaderente, rispettivamente bianco e nero. Interessante anche la novità di stampini Crem-à-porter realizzati in silicone alimentare, un materiale ecologico e resistente a temperature che vanno da -60° a 230°. Dino è la proposta di Silikomart, uno stampino a forma di dinosauro per far divertire anche i bambini ed iniziarli alla superba arte della cioccolata. Non poteva mancare una forma di cuore, e allora ecco Monamour, per una sorpresa romantica. Sempre Silikomart ha lanciato una proposta interessante e provocatoria, mischiare il cioccolato con il salato, per esaltarne il sapore (così dicono); per dosare le quantità c’è il Choco Funnel, mentre per tenere sotto controllo la temperatura del cioccolato fuso si usa la spatola con termometro Thermo Choc.

    Concludiamo con il set per la fonduta di Le Creuset, accompagnato dalle grattugie per fare a scaglie il cioccolato e provarlo magari come condimento su qualche piatto salato.