Progetti fai da te: costruire un orologio con un barattolo

da , il

    Un progetto economico, ecologico e rapido! Se vogliamo anche una soluzione d’arredo, ma questo dipende dalla materia prima utilizzata. Va bene, taglio corto, e vi svelo l’arcano: si tratta di assemblare il meccanismo di un orologio a lancette, le lancette ed un barattolo per realizzare un orologio particolare, originale. Io a casa ho dei barattoli davvero belli e spesso mi sono chiesta che uso diverso, da quello di semplice contenitore, se ne potesse fare. Questo tutorial scovato in rete potrebbe fare al caso mio e forse anche al vostro. Prepariamo allora i materiali e gli strumenti per questo progetto fai da te.

    - Un barattolo di vetro

    - Numeri adesivi (3, 6, 9, 12)

    - Nastro adesivo (opzionale)

    - Meccanismo di un orologio al quarzo

    - Pinze

    Infilare l’orologio nel barattolo

    Innanzitutto assicuriamoci che l’apertura del barattolo sia abbastanza grande da contenere la base dell’orologio. Se questo si incastra siamo fortunate, nel caso sia poco più piccolo possiamo provare a smussare gli angoli (con un taglierino o con un dremel se ce l’avete), mentre se va largo si può applicare del nastro adesivo alla base del tappo e tenere il meccanismo sospeso verso l’interno.

    Una cosa importante: fate in modo che la circonferenza del barattolo sia simile a quella dell’apertura altrimenti diventa davvero difficile inserirci le lancette.

    Aggiungere i numeri

    Adesso possiamo aggiungere i numeri adesivi: per aiutarci a posizionare i numeri alla stessa altezza, utilizziamo il nastro adesivo di carta o quello tradizionale con cui andremo ad avvolgere la superficie esterna del barattolo, in modo da crearci una guida.

    Piegare le lancette

    Adesso è giunto il momento di piegare le lancette a 90 gradi utilizzando le pinze. Prima di assemblare il tutto, cerchiamo di fare in modo che le lancette non si tocchino fra di loro. Se volete potete anche pitturare le lancette per farle risaltare di più.

    È fatta, ora avete un elemento in più nell’arredamento della vostra cucina.