Pulizie di casa con prodotti naturali: aceto, alcol e bicarbonato

da , il

    Pulizie di casa con prodotti naturali: aceto, alcol e bicarbonato

    A differenza di quanto facciamo comunemente, per pulire la casa non è sempre necessario l’impiego di decine e decine di prodotti chimici a volte anche parecchio costosi. Infatti, possiamo ricorrere ad alcuni rimedi naturali e biologici che, oltre a ridurre l’impatto ambientale, consentono anche di tagliare le spese domestiche. Svariate faccende possono essere svolte semplicemente utilizzando acqua, alcol, bicarbonato e aceto di vino bianco. Ecco qualche consiglio utile per pulire al meglio la vostra casa utilizzando soltanto questi pochi prodotti. Anzitutto, per quanto riguarda i pavimenti possiamo lavare superfici in cotto, granito o marmo impiegando un bicchiere di aceto di vino bianco che deve essere diluito in un secchio d’acqua.

    Se invece il pavimento non è delicato e dobbiamo eliminare macchie particolarmente ostinate possiamo ricorrere a una soluzione di acqua e alcol. Invece, per eliminare il calcare e per lucidare l’acciaio è sufficiente passare, con l’aiuto di una spugnetta morbida, dell’aceto di vino bianco sulla superficie da trattare. Se le incrostazioni sono particolarmente difficili è consigliabile avvolgere per una notte l’oggetto in questione con uno straccio imbevuto di aceto di vino bianco; al mattino lo sporco e le incrostazioni andranno via facilmente.

    Per la pulizia del bagno, invece, il bicarbonato è l’ideale. In questo caso dovremo utilizzarlo come un qualsiasi detersivo in polvere spargendolo sui sanitari per poi strofinare con un spugnetta morbida. Quando il risultato vi soddisfa risciacquate il tutto semplicemente con dell’acqua. Possiamo utilizzare il bicarbonato anche per sgrassare i fornelli della cucina. Invece, per la pulizia dei vetri possiamo utilizzare della carta di giornale appallottolata imbevuta leggermente con una soluzione di acqua e aceto di vino bianco.