Ricetta estiva rapida: tonno al cartoccio freddo

da , il

    Ricetta estiva rapida: tonno al cartoccio freddo

    Le ricette estive devono avere una costante: essere rapide, magre e nutrienti. Il tonno diventa quindi uno degli alimenti papabili, e può essere preparato in vari modi, oltre che utilizzato come semplice condimento o pasto completo. Questa ricetta del tonno al cartoccio è ideale per tutte le stagioni, poiché facile, rapida e soprattutto il pasto può essere consumato sia caldo che freddo. Il caroccio permette al tonno di restare succoso e morbido, cuocendosi praticamente al vapore. Vediamo la ricetta.

    Ingredienti

    - Un trancio di tonno

    - 4 pomodorini

    - Pepe, sale, vino bianco e rosmarino q.b.

    - Patate (opzionali)

    Preparazione

    Per prima cosa bisogna stendere su un piano un foglio di carta di alluminio abbastanza grande da contenere il tonno con il condimento e avanzare in quantità sufficiente per essere ripiegato su di essi.

    Il tonno va bene fresco, ma anche surgelato presenta dei vantaggi, perché rilascia acqua durante la cottura e si ammorbidisce. Prima di infornare, bisogna marinare per venti minuti circa il tonno con vino bianco, rosmarino, pepe e, se l’avete erba cipollina.

    Ponete il trancio sulla carta di alluminio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e, volendo, anche le patate tagliate fine.

    Salate leggermente, innaffiate con vino, chiudete il cartoccio e inserite nel forno preriscaldato a 180° per venti minuti circa, o almeno fino a quando il tonno non avrà raggiunto la cottura preferita.

    Un consiglio: se il pesce è fresco, risulta più gustoso se lasciato leggermente rosato all’interno.

    Questo piatto può essere preparato la sera e lasciato in frigo, da portare il giorno dopo in ufficio o al mare, gustandolo a temperatura ambiente.