Ricetta gnocchi acqua e farina

da , il

    Ricetta gnocchi acqua e farina

    Gli gnocchi sono dei tipici rappresentanti della nostra cucina casereccia, anche se oggi si trovano facilmente confezionati nei supermercati. Solitamente, per la loro preparazione, si utilizzano le patate, ma riscuote molto successo anche la ricetta degli gnocchi acqua e farina, più leggeri, facili da preparare e sempre gustosi. Questa tradizione è ancora tipica in alcuni paesi italiani e affonda le radici in un passato in cui le patate non erano ancora state introdotte in Europa. Infatti, la ricetta originale non ne prevede l’uso. Siete interessate ad imparare a preparare dei gustosi gnocchi in pochi minuti?

    Ingredienti

    Non vi occorre molto, ma basta che vi procuriate un quantitativo di farina doppio rispetto all’acqua che andrete ad utilizzare.

    Per quattro persone, ad esempio, utilizzerete:

    500 ml di acqua

    1 Kg di farina

    Con queste dosi avrete anche porzioni abbondanti!

    Preparazione

    Mettete sul fuoco una pentola capiente con l’acqua e, una volta portata a bollore, spegnete la fiamma e versate poco a poco la farina, mescolando con il manico di un cucchiaio in legno); potrebbe non essere necessario un chilo, per cui, se vedete che l’amalgama è ben solida, non utilizzatelo tutto per forza.

    Dopo aver creato un composto omogeneo in padella, rovesciatelo su un tavolo di lavoro, lasciatelo raffreddare una decina di minuti e quindi lavoratelo, stendendolo con uno spessore di mezzo centimetro.

    Ora procedete a tagliare l’impasto strisce larghe circa 1,5 cm l’una (in realtà potete basarvi sullo spessore finale dello gnocco) e quindi arrotolatele come facevate da ragazzine con il pongo!

    Adesso tagliate i cordoni a vostro piacimento, a seconda della lunghezza che volete conferire ai vostri gnocchi acqua e farina.