Ricetta vitello tonnato: un piatto estivo semplice e gustoso

da , il

    Ricetta vitello tonnato: un piatto estivo semplice e gustoso

    La ricetta del vitello tonnato è andata in disuso negli ultimi anni, in modo anche piuttosto ingiustificato; questo piatto estivo e fresco era di tendenza soprattutto negli anni ’80 e nella prima metà dei ’90, poi la sua fama è andata via via scemando. Ma il vitello tonnato è davvero un ottimo secondo da preparare per l’estate e la sua ricetta non richiede particolari doti culinarie. Inoltre ci avviamo ad un finale di stagione caldissimo, quindi un piatto fresco da poter cucinare agli ospiti è sempre gradito. Ricordatevi però di preparare il vitello tonnato con alcune ore di anticipo, perché la carne deve essere fredda prima di poter essere tagliata e quindi servita.

    La ricetta del vitello tonnato richiede innanzitutto i seguenti ingredienti (per 6 persone):

    - Cipolla

    - Un sedano

    - Una carota

    - Rosmarino

    - Alcune foglie di alloro

    - Pepe

    - Vino bianco

    - Girello di vitello, maganello o tondino

    - Maionese

    - Tre uova sode

    - 150 gr di tonno

    - Olio d’oliva q.b.

    - 30 capperi

    - 6 filetti acciughe

    Per prima cosa mettete la carne tutta intera in una pentola insieme alla cipolla, al sedano, alla carota, all’alloro e innaffiatela con il vino.

    Aggiungete anche dell’acqua fino a coprire la carne per metà della sua altezza e lasciate cuocere a fuoco allegro per circa 1 ora e mezza. Nel frattempo preparate la salsa tonnata frullando le uova, il tonno, la metà dei capperi e le acciughe, aggiungete un po’ di brodo di cottura e mescolate il tutto con la maionese.

    Una volta pronta la carne, lasciatela raffreddare, tagliatela a fette di circa 3 o 4 mm di spessore e farcitele con la salsa tonnata e i capperi interi.

    Aggiungerete qualche caloria in più alla vostra dieta, ma la prova costume è ormai da rimandare al prossimo anno!