Rimedi naturali contro i parassiti delle piante

Rimedi naturali contro i parassiti delle piante
    Rimedi naturali contro i parassiti delle piante

    Ecco alcuni rimedi naturali contro i parassiti delle piante. Se le vostre piante sono state prese di mira da parassiti (come afidi, tignola e cocciniglie) o da malattie fungine potete sostituire i tradizionali insetticidi e anticrittogamici con dei rimedi naturali da preparare direttamente in casa. Tra i rimedi naturali più semplici per eliminare i parassiti delle piante troviamo gli infusi o i decotti. Particolarmente efficaci sono quelli all’ortica o di equiseto. Per preparare un infuso versate dell’acqua bollente sull’ortica o sull’equiseto e lasciate macerare per circa 24 ore. Per il decotto, invece, lasciate l’essenza in acqua fredda per circa 24 ore.

    Portate poi il composto ad ebollizione per circa 20 minuti. In entrambi i casi i preparati vanno diluiti in rapporto (1:3). Una volta ottenuti, l’infuso o il decotto deve essere nebulizzato sulle foglie e sul fusto della pianta per 3-4 volte la settimana fino alla risoluzione del problema. Un altro rimedio naturale per eliminare i parassiti delle piante è il bicarbonato che deve essere disciolto in acqua e olio di oliva. Per preparare il composto è sufficiente versate in un contenitore 1 cucchiaino di bicarbonato, 2 cucchiai di olio di oliva e una tazza d’acqua.

    Mescolate il tutto e utilizzare la soluzione ottenuta per nebulizzare le foglie e il tronco della pianta. Questo rimedio naturale risulta particolarmente efficace contro oidio, botrite e le muffe in genere.

    Un altro rimedio naturale contro i parassiti delle piante è il sapone molle o sapone per piante. Questa sostanza, innocua per l’uomo e per gli animali, risulta molto efficace contro afidi, tignola e cocciniglie. Oltre al sapone molle, potete impiegare anche del sapone di Marsiglia da diluire in acqua. Questa soluzione risulta particolarmente efficace contro gli afidi.

    362