Sapone per lavastoviglie fai da te

da , il

    Sapone per lavastoviglie fai da te

    Lavare i piatti è un lavoro di casa quotidiano e certo farlo in lavastoviglie è comodo ma il mix di fosfato, soda caustica e altre sostanze e coloranti usati per i detergenti di queste macchine rischia di alterare il sapore di quello che mangiamo o beviamo. Sapevate ad esempio che i sommelier rifiutano di bere il vino nei calici lavati in lavastoviglie? Per non parlare di quanto consumano le lavastoviglie con effetti sull’ambiente e sul portafoglio! Ma c’è una soluzione per limitare la spesa, avere saponi naturali e ridurre l’impatto sull’ambiente: è il metodo fai da te per il detergente da lavastoviglie. Il consiglio poi resta ovviamente quello di usare la lavastoviglie solo quando è realmente necessario e di preferire il programma ‘ecologico’ o ‘mezzo carico’ se la vaschetta non è del tutto piena.

    Ingredienti:

    3 limoni

    400 ml di acqua

    200 g di sale

    100 ml di aceto bianco

    Tagliate i limoni a pezzi senza sbucciarli ma togliendo i semi. Frullateli insieme ad un po’ d’acqua e di sale. Fate in modo di ottenere un composto tritato fino e senza pezzi per evitare l’intasamento del filtro della lavastoviglie. Versatelo in una pentola e fatelo bollire con acqua e aceto per 10 minuti circa girando di continuo per evitare che si attacchi al fondo. Una volta pronto lasciatelo raffreddare e conservatelo in barattolini di vetro. Per ogni lavaggio bastano due cucchiai: non mischiate questo detersivo ecologico da cucina con quello comprato. Se aggiungete nella vaschetta un cucchiaio di aceto bianco potrete risparmiare anche sull’acquisto del brillantante e avere ugualmente bicchieri lucidi.