Tende da sole: come scegliere il modello giusto

Tende da sole: come scegliere il modello giusto
    Tende da sole: come scegliere il modello giusto

    Le tende da sole sono delle strutture di copertura esterna che vengono normalmente posizionate sui balconi o sui terrazzi per ripararsi dai raggi solari. Queste strutture sono a scomparsa, quindi, possono essere aperte o chiuse a seconda delle necessità. La chiusura può essere manuale (mediante apposite manopole o manovelle) o automatica (completamente automatizzata). Inoltre, in commercio esistono diversi modelli di tende da sole, in differenti materiali e prezzi. Generalmente però, si suddividono, in base al tipo di apertura, in tre categorie: tende con apertura a bracci estensibili, tende a caduta e tende a cappottina.

    Per scegliere il modello più adatto bisogna considerare le proprie esigenze, il luogo dove devono essere installate e lo spazio esterno che si ha a disposizione. I modelli più diffusi nel nostro paese sono quelle con l’apertura a bracci estensibili. Questa tipologia di tende da sole, visto le notevoli dimensioni, contribuiscono a creare ampie zone di ombra e le rendono ideali per essere collocate in terrazzo o in balconi di grandi dimensioni. Quelle a caduta e a cappottina, invece, sono di dimensioni più ridotte, quindi, sono adatte principalmente per essere posizionate in balcone.

    Questi due modelli, a differenza di quelle con apertura a bracci estensibili, non sono in grado però di creare zone di ambra di grandi dimensioni e servono principalmente per riparare una determinata porzione di casa dalla luce diretta del sole. E’ importante ricordare che le tende da sole sono studiate e progettate esclusivamente per proteggersi dalla luce solare e non dagli altri agenti atmosferici. Quindi, in caso di pioggia o di una giornata particolarmente ventosa, è consigliabile, per non danneggiare le tende, non utilizzarle.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaComplementi d'arredoarredamento esterno