Vasi Venini: la nuova collezione autunno 2010

da , il

    La vetreria Venini, espressione dell’arte italiana nella lavorazione del vetro, propone per l’autunno 2010 una nuova collezione di vasi e lampade, caratterizzate da accostamenti cromatici e colori unici. Al rosso lucido si affianca un languido e delicato rosa, esaltato dalle tonalità del viola. I vasi sono un classico elemento di design, sono prodotti in forme che si possono adattare ad ogni tipologia di arredo, grazie soprattutto alle nuove colorazioni di Venini che esaltano lo splendore del vetro, in una continua ricerca di un progetto dinamico, mai statico.

    Vediamo alcune delle proposte di Venini, in serie limitata, per la collezione autunno 2010.

    I vasi Arillo di Luca Nichetto rappresentano delle forme geometriche scolpite con la lavorazione opalina del vetro e colorate con tonalità attuali come il verde acqua, il verde erba e il talpa. I vasi Arillo sono disponibili sia nelle dimensioni Ø 25 H 37,5 cm che in quelle Ø 26 H 49 cm e costano rispettivamente 980 euro e 1280 euro.

    Un’altra ricercata lavorazione si manifesta nei Fazzoletti di Fulvio Bianconi; una linea di arredo particolare e variegata dalle versioni Fazzoletto Bicolore e Fazzoletto a Canna, caratterizzate dal gioco dei colori rosso, rosa e viola.

    Infine sembra opportuno riportare anche il progetto luminoso Artlight, sempre facente parte delle proposte della collezione autunno 2010 di Venini. Di particolare rilievo in questo caso sono le Odalische Luminose disegnate da Leonardo Ranucci: lampade in vetro soffiato (disponibile nei colori rosso, nero e grigio) e lavorato a mano, impreziosite da un paralume realizzato in tessuto.