Allergie alimentari: mangiare troppa zucca fa male ai bambini

da , il

    Allergie alimentari: mangiare troppa zucca fa male ai bambini

    Tutti i pediatri consigliano di far mangiare frutta e verdura ai bambini: ma tutti gli ortaggi e i vegetali sono innocui e fanno bene alla salute dei nostri figli? Ci sono casi in cui frutta e verdura possono essere causa di allergia: per fare un esempio classico pensiamo alle fragole. E che dire dei legumi come piselli e fave? Sotto inchiesta questa volta è finita la zucca: sembra infatti che questa verdura tipica del periodo autunnale possa essere fonte di allergia per i bambini. Questo il tema del meeting annuale dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology (ACAAI) tenutosi di recente a Phoenix (Usa).

    L’invito per i genitori è quello di non concentrarsi solo sugli alimenti notoriamente a rischio di allergia ma considerare anche forme allergiche più rare ma non per questo impossibili. L’obiettivo è quello di evidenziare nuovi tipi di allergia tipici dell’età pediatrica anche se meno conosciuti: ecco dunque spuntare anche il rischio di allergia dovuto alla zucca. Emblematico il caso riportato dall’ ACAAI

    di un bambino di otto anni vittima di una forte crisi d’asma, starnuti, prurito intorno agli occhi e formazione di edemi intorno alle palpebre dopo aver ingerito un piatto a base di zucca. Attenzione dunque quando si fa mangiare ai bambini la zucca: la reazione allergica può manifestarsi anche se in passato il soggetto ha mangiato questo prodotto senza nessun sintomo. Fortunatamente la notizia arriva a Novembre e i nostri figli hanno potuto godersi la festa di Halloween senza il terrore della zucca! Ciò non toglie che la zucca sia un alimento dolce e ricco di sostanze nutritive e quindi si presti molto bene all’alimentazione dei più piccoli, fin dalle prime fasi dello svezzamento. Niente allarmismo quindi, solo qualche attenzione in più!