Bambini e sport: italiani tra i più pigri

da , il

    Bambini e sport: italiani tra i più pigri

    Il connubio bambini- sport è salutare e necessario. Infatti, lo sport è particolarmente indicato per i bambini che riescono in questo modo a sviluppare maggiormente capacità di socializzazione, postura e muscolatura. Insomma, lo sport è fondamentale per il benessere psico-fisico dei bambini e dei ragazzi. Purtroppo però una recente indagine in materia ha evidenziato che in questo senso i bambini italiani sono da quasi da bollino rosso.

    I bambini italiani, in sostanza, praticherebbero pochissimo sport e movimento, mentre passerebbero molto tempo appiccicati alla tv. In particolare, i dati raccolti dall’Ipsos, che ha effettuato una ricerca su bambini ed adolescenti tra i 6 e i 17 anni per conto di Save the Children, hanno rivelato che il 59% di questi bambino passa il tempo libero al chiuso, il 38% mangia sempre davanti alla tv e 7 su 10 fanno movimento solo mezz’ora al giorno.

    Inoltre è stato rilevato che ben un 10% di bambini guarda la televisione per più di 3 ore al giorno e che il 67% cammina meno di 30 minuti al giorno. Si tratta di dati davvero preoccupanti in cui i genitori, talvolta assenti, hanno di sicuro una grave responsabilità.