Bambini sui social network, essere mamma 2.0

da , il

    Bambini sui social network, essere mamma 2.0

    In pancia è già sono social: i bambini di oggi hanno già una mail e un profilo e nemmeno hanno compiuto 2 anni! Tutto questo perchè i genitori sono sempre più presi da internet e non hanno le stesse resistenze che potevano avere le mamme e i papà di 10 anni fa.

    Dati alla mano, quindi, i nostri pargoletti sono già ricercabili su google, nonostante sappiano neanche cosa sia un computer.

    Lo studio è stato condotto dalla Research Now, su commissione della società di sicurezza informatica AVG, ed ha per titolo:‘Digital birth: welcome to the on line word’.

    Ebbene l’81% dei bambini al di sotto dei due anni ha già lasciato tracce significative su internet perchè le loro foto sono state caricate su social network o community.

    Addirittura il 34% dei genitori ha caricato almeno una foto dell’ecografia su Facebook, twtter o altro…

    La ricerca è stata condotta su 2200 madri divide per aree geografiche: Regno Unito, Italia, Germania, Francia e Stati Uniti. Da questo Paese il dato più significativo ossia il 92% dei bambini al di sotto di due anni è già su internet.

    Non si scompone il Ceo di AVG che dice che un’attività del genere è comprensibile.

    Due precisazioni, però: così facendo i piccoli sono già inseguiti da pubblicità e altro e la loro privacy è inesistente.