Cameretta bambini: gli errori da evitare per un buon riposo

da , il

    Cameretta bambini: gli errori da evitare per un buon riposo

    Grazie alle offerte dei cataloghi Ikea o dei grandi negozi di arredamento scegliere i mobili e le soluzioni giuste per la cameretta dei bambini non è difficile, anche quando non si ha un budget molto elevato a disposizione. Tuttavia non bisogna guardare solo alla bellezza estetica e al costo ma anche alla funzionalità e soprattutto evitare scelte sbagliate fatte con superficialità e che possono mettere a rischio la salute e la sicurezza dei bambini.

    Vediamo insieme quali sono gli errori più comuni che i cataloghi di arredamento contengono e che invece andrebbero evitati:

    1. Posizione del lettino

    La posizione del lettino è importante: deve esserci sufficiente spazio tra il materasso ed il filo superiore della sponda soprattutto dopo i primi mesi, quando il bebè inizierà a stare in piedi rischierà di cadere. In una cameretta l’arredo deve essere a misura di bambino.

    2. Mobili spigolosi

    Nelle camere dei bambini i mobili devono sempre avere spigoli arrotondati per evitare di costituire un pericolo. Mai optare per cassettiere o scrivanie con angoli vivi.

    3. Posizione di mensole e suppellettili

    Mensole e simili non devono mai essere attaccati in corrispondenza della testiera del lettino. Anche se i metodi di fissaggio moderni sono abbastanza sicuri non bisogna mai escludere del tutto la possibilità che si stacchi e cada.

    4. Peluche e pon pon

    Evitare peluche troppo grandi o pon pon che accumulano polvere. Questi giocattoli inoltre possono essere molto pericolosi se il bambino vi dorme a stretto contatto e possono causare soffocamento. Per lo stesso motivo vanno comprati solo giochi sicuri dalle parti grandi e che non si stacchino facilmente.