Dispositivo di allattamento supplementare, perchè e come usarlo

da , il

    Dispositivo di allattamento supplementare, perchè e come usarlo

    Il Dispositivo di allattamento supplementare, chiamato anche DAS, è un ‘attrezzo’ che può essere utilizzato per dare al bambino il latte non materno in caso di aggiunta, senza eliminare completamente la possibilità di riprendere ad allattare al seno in seguito, infatti il DAS si applicherà al seno e favorirà anche la suzione del neonato al capezzolo, vediamo come dopo il salto.

    Il Dispositivo di allattamento supplementare non è altro che una sorta di borraccina che si attacca al collo della mamma con un cordino da cui escono due sottili tubicini di silicone che arrivano fino ad entrambi i seni. E’ utile per allattare al seno anche in caso di allattamento artificiale.

    I due tubicini vengono applicati al capezzolo e il bambino succhierà sia dal seno che dal tubicino alimentandosi di latte artificiale, ma allo stesso tempo stimolando il capezzolo a produrre latte materno.

    Di solito si sceglie di utilizzare il DAS perchè si ritiene di avere poco latte, il pediatra vi avrà dato l’aggiunta ma non volete smettere di allattare e una volta favorita nuovamente la produzione di latte potrete lasciare l’aggiunta artificiale e riprendere l’allattamento esclusivo al seno.