Genitori e figli: riuscite a dedicare 15 minuti al giorno ai vostri figli?

da , il

    Genitori e figli: riuscite a dedicare 15 minuti al giorno ai vostri figli?

    Dagli Stati Uniti all’Inghilterra un nuovo programma televisivo sta facendo discutere, ma prima di descrivere la nuova follia umana voglio chiedervi: riuscite a dedicare 15 minuti al giorno ai vostri figli, spegnando il cellulare, il pc e ogni altra diavoleria elettronica che vi richiama la lavoro? Se si allora troverete assurda l’iniziativa, se no … potreste essere i protagonisti della versione italiana di Parents Under Pressure. La BBC preannuncia un nuovo documentario dove Sophie Raworth, mamma di tre figli, deve, imperativo, dedicare 15 minuti al giorno ai suoi figli, senza alcuna distrazione e giocando con loro.

    Essere genitori non è facile, nel mondo di internet dove il lavoro ti segue anche a casa probabilmente risulta ancora più difficile, ma davvero abbiamo bisogno di un reality per dedicare 15 minuti al giorno ai nostri figli? Pare di si, la difficoltà non sta tanto nel giocare con loro quanto nello spegnere il cellulare e tenere lontano il pc.

    Parents Under Pressure durerà otto settimane e Sophie Raworth dovrà rispettare le regole inoltre durante quei 15 minuti saranno i suoi figli, di sei, cinque e tre anni a scegliere i giochi da fare e i genitori dovranno ubbidire senza criticare o sbuffare. A quanto pare Sophie ha ammesso le sue difficoltà, ‘Ho spostato il mio computer ora fuori dalla cucina, così non sono tentata di andare a vederlo, e ho passato il telefono in modalità silenziosa quando gioco con loro. Ma è molto facile perdere la concentrazione‘.