Il cioccolato in gravidanza non fa male, ma aiuta contro ipertensione e depressione

da , il

    Il cioccolato in gravidanza non fa male, ma aiuta contro ipertensione e depressione

    Si può mangiare il cioccolato in gravidanza? Fa male? E’ una domanda apparentemente banale, ma non per le future mamme, che si pongono milioni di domande e su tutti gli argomenti. Mangiare cioccolato in gravidanza non fa male, ma attenzione alle dosi e alla scelta del cioccolato! E’ questo quanto emerso da uno studio condotto su 100 donne dal prof. Thomas F. Lüscher dell’Università di Zurigo. Secondo lo studio, il cioccolato in gravidanza, non solo non fa male, ma aiuta anche a combattere il rischio depressione e l’ l’ipertensione, scongiurando il rischio gestosi.

    Ancora, mangiare cioccolato in gravidanza aiuta in toto il sistema cardiovascolare e contribuisce ad assicurare anche un buon apporto di ferro. Detto così sembrerebbe un sogno che sia avvera, in realtà, occorre comunque saper scegliere e dosare. Per ottenere questi risultati è importante che il cioccolato sia fondente (almeno al 70%) e che non superiate i 30 gr al giorno.

    Come sempre la moderazione è l’unica chiave per il giusto equilibrio del nostro organismo, anche in gravidanza!