La fertilità femminile dipende dal gruppo sanguigo

da , il

    La fertilità femminile dipende dal gruppo sanguigo

    Per alcune donne rimanere incinta non è facile. Lo stress, l’ansia, precedenti operazioni chirurgiche impediscono una fertilità piena. Da recenti studi è venuto fuori che ad incidere sulla fertilità femminile potrebbe essere anche il gruppo sanguigno. Badate bene, però, nascere con il gruppo sanguigno ‘sbagliato’ non impedisce di diventare mamma ma, in taluni casi, può ritardarlo.

    I risultati della ricerca saranno esposti al meeting annuale dell’American society for reproductive medicine.

    Leggiamola nei dettagli.

    La ricerca dimostra che le donne con gruppo sanguigno O potrebbero avere più difficoltà a rimanere incinta perchè nel sangue sono più alti i livelli di FSH, l’ormone follicolo stimolante la cui presenza è inversamente proporzionale al numero di ovuli.

    Lo studio è stato condotto dall’equipe di Edward Nejat che opera presso l’Albert Einstein College of medicine di New York.

    Sono stati studiati i casi di 560 donne sottoposte a trattamenti di fertilità ed è risultato he le donne con il gruppo sannguigno 0 hanno meno ovuli e di più bassa qualità rispetto alle donne con il gruppo sanguigno A.

    A queste donne lo studio suggerisce di pensare ad un figlio molto prima dei 35 anni perchè, si sa, con l’età diminuiscono le possibilità di rimanere incinta.