Mamme a confronto, si stava meglio negli anni settanta

da , il

    Mamme a confronto, si stava meglio negli anni settanta

    Si stava meglio quando si stava peggio, secondo una recente ricerca le mamme di oggi considerano migliori i tempi delle mamme di ieri, meno pressioni e più tempo, in sintesi era meglio essere genitore dal 1970 al 1980. Lo studio condotto da P&G ha rivelato che le donne di oggi considerano migliori i tempi delle loro mamme, ovvero i vecchi tempi, vivevano meglio la loro maternità, meno impegni, meno aspettative, meno studi che rivelassero cosa fare e cosa non fare. Inoltre ieri lavoro e famiglia risultavano meglio bilanciati.

    La maternità di oggi spaventa, pare che il 34% delle mamme di oggi siano convinte di avere meno tempo da dedicare a se stesse rispetto alle mamme di ieri, il 18% delle mamme moderne confessa di avere solo 3 o 4 ore alla settimana da dedicarsi, ovvero 26 minuti al giorno. Pochini.

    La mancanza di tempo viene determinata, secondo il 64% delle mamme di oggi, dal lavoro, part time un sogno di molte donne, e infatti l’88% di loro si sente in colpa per il poco tempo passato assieme ai figli, mentre per il 29% delle intervistate il mito della mamma perfetta sta rovinando la loro maternità.

    La generazione di donne a confronto si cerca anche per quanto riguarda l’accudimento dei figli/nipoti, infatti le donne moderne hanno chiesto, e ricevuto, aiuto alla nascita del figlio, e chiedono consiglio sempre alle nonne. Mi dispiace per gli uomini che preferirebbero stare distanti dalla suocera ma il 20% delle mamme moderne ha ammesso che vivere più vicino alla nonna migliorerebbe la qualità della loro vita.