Movimenti neonato, tre facili esercizi di ginnastica

da , il

    Movimenti neonato, tre facili esercizi di ginnastica

    Anche i neonati devono fare palestra! Questo è il consiglio di Costantino Romagnoli, direttore del Dipartimento di Scienze Pediatriche medicochirurgiche e neuroscienza dello sviluppo al Policlinico Gemelli di Roma che, partendo dai suoi studi, ha dichiarato che i movimenti ginnici per il neonato sono funzionali alla buona digestione e ad uno sviluppo psicoarmonico migliore.

    Pensate sia troppo rischioso? Vi sbagliate perchè i movimenti che suggeriscono gli studi di pediatria sono molto lenti e poco pericolosi, il vostro bambino si divertirà, ne sono sicura!

    Da questo studio si evince che la manipolazione serve anche per cementare il rapporto madre figlio, migliora le caratteristiche relazionali del neonato e induce il piccolo ad interagire meglio con gli altri.

    Servono davvero pochi minuti al giorno, e mi raccomando fate fare ginnastica al vostro bèbè lontano dai pasti… io vi ho avvisati!

    I movimenti sono brevi, con pause e molto semplici e se fatti con il sorriso faranno divertire anche il vostro piccolo.

    La prima posizione consiste nel mettere supino il bambino , tenergli le mani e incrociarle al petto, quindi distenderle.

    La seconda posizione detta della distensione consiste nel tenere il piccolo in posizione supina, alzargli le braccia al di sopra del capo per poi riportarle distese sui fianchi.

    Il terzo e ultimo esercizio ginnico consiste nella bicicletta e cioè muovere le gambe del vostro bambino come se volesse pedalare.

    Care mamme fatemi sapere come è andata!