Nomi strani: Lucifero, nome vietato in Nuova Zelanda

da , il

    Nomi strani: Lucifero, nome vietato in Nuova Zelanda

    Non è la prima volta che in Nuova Zelanda viene proibito un nome strano da dare ad un bambino appena nato, in questi ultimi mesi erano arrivate diverse richieste da parte dei cittadini che avrebbero voluto chiamare i loro pargoletti con il nome del diavolo in persona: Lucifero. In effetti che male c’è come nome non è neanche tanto brutto, ma ai neozelandesi proprio non va giù.

    In Nuova Zelanda esiste una legge che vieta i nomi che potrebbero risultare offensivi per la persona che li porta. Questa legge sui nomi da dare ai bambini è assolutamente da non da sottovalutare infatti, cosa inspiegabile, ultimamente i genitori neozelandesi hanno sviluppato un insano gusto per i nomi più assurdi, sarà un po’ la voglia di essere originali come molti egocentrici vip. Un po’ di tempo fa infatti due genitori neozelandesi avrebbero voluto chiamare la loro piccolina Talula Fa La Hula Alle Hawaii e si era (ovviamente) scatenato un vero e proprio caso giudiziario, e fortunatamente i genitori hanno pensato bene di cambiare idea ed il nome è stato ufficialmente bandito.

    Questo è avvenuto ora anche con il nome Lucifero, che dire, non è proprio lo stesso però posso spezzare una lancia a favore dello Stato neo zelandese che ha bandito non solo il nome di Satana ma anche il nome Messia, dunque né santi né diavoli, tutti uguali, o per lo meno partiamo tutti con un nome comune, poi chissà!