Pelle in gravidanza, come curarla al meglio

da , il

    Pelle in gravidanza, come curarla al meglio

    La nascita di un figlio è un evento unico e speciale per qualsiasi donna. Tuttavia la gravidanza comporta cambiamenti ormonali che sconvolgono la normale routine cui la donna è abituata. I maggiori cambiamenti in questo periodo riguardano principalmente il suo corpo. E’ opportuno quindi conoscere qualche utile rimedio per curarlo al meglio, cercando di limitare questi cambiamenti. Oggi vi daremo qualche suggerimento da seguire in gravidanza per curare la pelle.

    Esposizione al sole: in gravidanza la pigmentazione della pelle può cambiare soprattutto se esposta ai raggi solari quindi è consigliabile utilizzare appositi prodotti per proteggere le parti del corpo esposte;

    bere: è importante mantenere il corretto equilibrio del ph dell’epidermide, con appositi prodotti e bevendo molta acqua;

    piedi e gambe: in questo periodo sono particolarmente sottoposti a stress e fatica, è quindi consigliabile utilizzare creme e gel specifici;

    sonno: è indispensabile avere ritmi di sonno regolari (circa 9-10 ore di sonno per notte); pulizia: la detersione della pelle deve essere quotidiana e deve avvenire con prodotti non troppo aggressivi; acne: può apparire nonostante un’accurata pulizia quotidiana. All’occorrenza, rivolgersi a discrezione ad un dermatologo;

    abbigliamento: è opportuno utilizzare capi comodi, morbidi e leggeri, preferibilmente in fibre naturali, per evitare eritemi e dermatiti;

    alimentazione: deve essere sana e leggera, ricca di frutta e verdura fresche e di acqua, evitando troppi grassi.