Regali per bambini a Natale: solo giochi sicuri sotto l’albero

da , il

    Regali per bambini a Natale: solo giochi sicuri sotto l’albero

    Natale è alle porte e bisogna iniziare per tempo a pensare ai regali per i bambini onde evitare di finire nella pressa dei compratori last minute alla disperata ricerca del giocattolo giusto tra gli scaffali dei centri commerciali con il rischio di restare bloccati lì dentro fino all’ultimo dell’anno. Ma la scelta non deve ricadere solo sul gioco che più piace ai nostri bambini: dalla lettera di Babbo Natale vanno eliminati tutti i giocattoli potenzialmente pericolosi. Il dottor Antonino Reale, responsabile del pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Bambino Gesù di Roma è testimone della gravità del problema assistendo ogni anno ad emergenze infantili subito dopo le feste.

    La maggior parte dei casi che arrivano al pronto soccorso sono bambini feriti da oggetti taglienti o appuntiti. Secondo i dati riportati solo al Bambino Gesù di Roma, tra il 15 novembre 2009 e il 7 gennaio 2010 sono registrati 277 casi al pronto soccorso per infortuni di questo genere. Nel 6,4% dei casi è stato necessario il ricovero. Molti sono anche quelli che cadono da skate o dai pattini non avendo ancora l’età per fare questi giochi. Se i bambini sono piccoli vietato inoltre regalare per Natale giochi che contengono parti microscopiche o staccabili onde evitare che ingeriscano corpi estranei. Non risparmiate sulla spesa comprando giochi contraffatti o senza certificazioni: meglio ridurre il numero dei pacchetti ma scegliere solo giocattoli sicuri. Spesso i prodotti di Natale troppo vantaggiosi nascondono truffe e potenziali pericoli: in molti casi non sono fatti a norma e possono contenere materiale tossico come vernici o coloranti provocando reazioni allergiche nei bambini che respirano queste sostanze.