Ricette per mamme che allattano con zucchine e carote

da , il

    Ricette per mamme che allattano con zucchine e carote

    Secondo le recenti linee guida che indicano l’alimentazione corretta per una neo mamma che sta allattando, è possibile mangiare tutto ciò che si vuole, la regola di base è non esagerare con nulla. Ecco allora due ricette davvero gustosissime e sane per una mamma che allatta. Parola d’ordine: alimentazione sana e corretta.

    C’è chi dice di non mangiare peperoncino o carciofi durante l’allattamento, chi dice di evitare la cioccolata, in effetti è possibile trasmettere in rari casi, tramite il latte materno, delle allergie al bambino, proprio per questo però si dovrà mangiare poco di tutto senza mai eccedere e tenere sotto controllo il bambino per vedere se non ci fosse qualcosa che a lui proprio non va giù. Ecco due ricette prelibate da preparare indicate nel libro Naturalmente Bimbo edito da Aam Terra Nuova.

    Ricetta zucchine in agrodolce

    Ingredienti:

    3 zucchine;

    2 mele;

    2 cucchiai di uvetta;

    una decina di mandorle pelate;

    succo di mezzo limone; olio extravergine d’oliva;

    sale.

    Preparazione:

    Affettare le zucchine in lunghezza. Tagliare a spicchi le mele, stufare in poco olio prima le zucchine per 2/3 minuti, poco dopo unire le mele. Fare idratare in acqua tiepida l’uvetta e tostare le mandorle. Quando è al dente condire le zucchine con l’uvetta e il succo di limone, salare. Saltare a fiamma vivace e spolverare le zucchine con le mandorle sminuzzate in un mortaio.

    Ricetta budino di carote

    Ingredienti:

    3 carote;

    2 cucchiaini di agar agar;

    1/2 tazza di panna fresca;

    Una decina di semi di anice;

    Zucchero di canna grezzo per dolcificare q.b.

    Preparazione:

    Mondare le carote alle estremità, spazzolare sotto un getto d’acqua fredda e tagliare a rondelle. In un cestello adatto per la cottura a vapore fare cuocere le carote. Frullare le carote. Diluire la crema con poca acqua se necessaria. Unire alla purea l’agar agar in scaglie, lo zucchero e i semini di anice. Sobbollite il composto per pochi minuti, spegnere la fiamma e unire la panna e travasare il tutto in una forma da budino. Fare raffermare e raffreddare il budino in frigo o a temperatura ambiente.