Safer Internet, sicurezza per i bambini sul web

da , il

    Lo scorso 8 febbraio 2011 si è celebrato il Safer Internet Day 2011 la giornata europea dedicata alla sicurezza in rete. Lo slogan che ha accompagnato la manifestazione è stato per questa edizione ‘È più di un gioco, è la tua vita‘, slogan di cui vi proponiamo lo spot video alla fine del post. La sicurezza in rete per i nostri bambini è un tema molto delicato da non sottovalutare, proprio per questo esiste Safer Internet il portale per l’uso più sicuro di Internet da parte dei ragazzi che in Italia è rappresentato da un altro sito online che si chiama Sicuri in Rete. Di seguito alcune informazioni utili su filtri e portali.

    ‘Il 60% dei giovani italiani tra i 9 e i 16 anni usa internet abitualmente. L’età media per la prima connessione è 10 anni. Cosa fanno? Su internet i giovani imparano a vivere. Informandosi, confrontandosi e conoscendo gente. Parliamoci chiaro, su internet portano tutto il loro mondo, anche il sesso. Il 19% ha ricevuto immagini nude di persone conosciute online, il 34% ha ricevuto messaggi con riferimenti al sesso. Va sempre bene? No. Una grande opportunità di crescita può diventare un’esperienza problematica’ questo è quello che vuole comunicare il sito internet Sicuri in Rete proponendo maggiore sicurezza durante la connessione dei nostri figli. Le iniziative in favore della tutela dei minori sono diverse, interessanti e molto efficaci.

    Vi consiglio di dare uno sguardo al sito Sicuri in Rete e di seguito alcuni portali utili che potranno servirvi come filtri durante la navigazione dei bambini.

    Il web per amico: Troverete molte attività ed anche un decalogo utile indirizzato ai ragazzi per esplorare la Rete senza subire ‘attacchi nemici’.

    Stop al porno: un servizio di filtro dei contenuti web.

    Hot114: un portale nato per favorire l’utilizzo sicuro di Internet e delle nuove tecnologie e in particolare per combattere i contenuti illegali e potenzialmente pericolosi per bambini e adolescenti provenienti da e-mail, chat, file sharing e phishing.