Smagliature in gravidanza: le creme migliori da utilizzare

da , il

    Smagliature in gravidanza: le creme migliori da utilizzare

    Le smagliature n gravidanza possono essere contrastate con le creme più appropriate. Le smagliature sono delle strisce simili a cicatrici lunghe talvolta anche diversi centimetri. Molto spesso la comparsa delle smagliature in gravidanza è preceduta da alcuni sintomi, in particolare un lieve pizzicore o un leggero prurito nella zona interessata. Diversi fattori contribuiscono alla comparsa delle smagliature. Anzitutto, la familiarità, che influisce anche durante la gravidanza.

    In secondo luogo, l’azione meccanica della pelle che si tira, ad esempio nella zona del pancione. Le smagliature generalmente sono difficili da mandare via, per cui sarebbe meglio prevenirle. Comunque, anche quando sono già comparse, renderle meno evidenti, fino a farle sparire quasi del tutto, è possibile. Le creme o lozioni per le smagliature in gravidanza andrebbero applicate ogni giorno, meglio se dopo una doccia, a pelle asciutta. Le creme vanno applicate anche praticando un buon massaggio locale per favorire l’assorbimento dei principi attivi.

    La maggior parte delle creme per le smagliature in gravidanza sono a base di oli vegetali elasticizzanti come l’olio di mandorle dolci, l’olio di avocado, l’olio di germe di grano e l’olio di jojoba. Molte creme per le smagliature in gravidanza, poi, contengono elastina e collagene, ma anche vitamine e minerali. In commercio ne troviamo davvero tantissime, di tutti i tipi e di diverse formulazioni. Comunque, oltre alle creme, per prevenire le smagliature in gravidanza, si possono adottare alcuni accorgimenti a tavola curando l’alimentazione, così come si può ricorrere al dermatologo per dei trattamenti più importanti una volta che siano comparse.