Torta di compleanno per bambini: spazio alla fantasia [FOTO]

da , il

    Se state organizzando la festa per festeggiare il vostro bambino, la prima cosa a cui pensare è la torta di compleanno, che deve essere rigorosamente da bambini. Ci sono tante cose a cui pensare: il cibo, le bevande, gli addobbi, la location, gli inviti, l’animazione etc. Ma una delle questioni più importanti nella fase organizzativa rimane la torta. Che compleanno sarebbe senza la torta con le candeline? La prima decisione è quella di preparare il dolce in casa o comprare una torta confezionata. In pasticceria propongono torte decorate davvero originali e simpatiche: i soggetti sono tra i più disparati e variano ovviamente in base all’età e al sesso del festeggiato.

    Se però ve la cavate ai fornelli potete azzardare una torta fai da te senza rinunciare all’originalità. Possiamo scegliere di decorare la torta con una semplice glassa, magari al cioccolato che piace sempre ai bambini. Con zucchero a velo bianco e limone si ottiene invece la glassa bianca da alternare al nero del cioccolato. La glassa può essere colorata usando gocce di coloranti alimentari liquidi . Per le più creative l’ideale è una copertura di marshmallow per poter realizzare decorazioni tridimensionali. Ma quale torta fare? Quando si organizzano feste per bambini bisogna tener presente che alcuni dei piccoli invitati possono avere allergie alimentari, in particolare al latte o all’uovo. Esistono ricette alternative al tradizionale pan di spagna adatte anche a chi ha questi problemi alimentari. Le uova ad esempio possono essere sostituite nell’impasto da mezza banana, da un cucchiaino di fecola miscelata a 1 cucchiaio di acqua, o dallo sciroppo d’acero. Con un po’ di impegno e creatività riuscirete a realizzare una torta simpatica e gustosa ma al tempo stesso leggera e nutriente: per accontentare grandi e piccini.