Acconciature per lo sposo: la più adatta per l’occasione

da , il

    Acconciature per lo sposo: la più adatta per l’occasione

    In un matrimonio la vera protagonista è sempre la sposa, con il suo look, il suo abito, il suo make up. E così il povero sposo ha sempre un ruolo secondario. Per una volta allora vogliamo parlare di lui e dedicarci alla parte che forse viene data più per scontata ma che in realtà non lo è affatto: l’acconciatura.

    Nel giorno più importante della sua vita un uomo dovrà sempre apparire bello ed impeccabile. Generalmente la maggior parte dei futuri mariti predilige l’acconciatura corta così da risultare più pulito e ordinato, essendo anche più semplice da aggiustare. Decisamente in minoranza sono gli uomini che scelgono di portare i capelli più lunghi il giorno del proprio matrimonio. Se preferite il taglio corto, vi sembrerà scontato forse non dover aggiungere granché, ma in realtà ci sono alcuni consigli utili da seguire. Per prima cosa rivolgetevi sempre al vostro parrucchiere di fiducia, per dare una ritoccatina, che ci sta sempre bene. Non riducetevi all’ultimo giorno perché potrebbero risultare corti, ma nemmeno in anticipo, perché potrebbero allungarsi troppo. Se avete scelto un abito attuale, potreste scegliere un’acconciatura altrettanto attuale, ad esempio portando i capelli davanti rivolti verso l’altro. Risulterete così alla moda. Se siete per l’acconciatura classica, tirate indietro i capelli, riempiteli di gel, fate la linea al lato ed avrete un perfetto effetto bagnato. Chi invece ha i capelli lunghi ha maggiori possibilità di scelta: lasciarli sciolti, legarli, tirarli indietro. Insomma potrete sbizzarrirvi in tutti i modi possibili. Giocate dunque con il look, così, come la vostra futura moglie, non passerete del tutto inosservati!