Catering matrimonio: le domande da fare prima di scegliere

da , il

    Catering matrimonio: le domande da fare prima di scegliere

    Nell’organizzazione del matrimonio, la scelta tra ristoranti e catering è fondamentale. Se avete optato per la seconda soluzione, oltre ad avere ben chiari i costi, è bene che gli sposi si informino bene sui servizi offerti, per essere sicuri di fare la scelta giusta e assicurarsi la buona riuscita dei festeggiamenti. Ecco quindi qualche consiglio pratico per gli sposi che hanno scelto il catering per il matrimonio, con le domande da fare prima di scegliere.

    Innanzitutto, dovete tener presente che, se scegliete il catering, ai costi propri del servizio di ristorazione dovete in genere aggiungere quelli per l’affitto della location. Dopo questa premessa, vediamo le domande che è bene fare prima di scegliere tra le numerose alternative disponibili sul mercato. Innanzitutto, informatevi se i cibi vengono cucinati sul posto, poiché alcuni catering non cucinano in loco ma trasportano i cibi alla location scelta dagli sposi per il ricevimento di nozze.

    Altro fattore importante riguarda l’utilizzo di prodotti di stagione, garanzia di qualità e bontà delle pietanze servite agli invitati alle nozze. Inoltre, informatevi se il catering si occupa anche di menu particolari, per bambini, vegetariani o celiaci in caso ne abbiate bisogno. Per valutare la serietà di un servizio catering è bene sapere se il giorno del matrimonio avrete a disposizione un referente pronto a rispondere a ogni vostra domanda e ad accontentare ogni richiesta.

    Per capire bene i costi del catering, chiedete se fornisce anche tavoli, sedie, coprisedie e se tali servizi hanno un costo aggiuntivo. Stesso discorso per vini e torta nuziale e, in caso desideriate una originale wedding cake all’americana, inormatevi se verrà preparata dal catering o da un pasticciere, poiché, in questo caso, potete sceglierne uno di vostra fiducia.