Idee nozze d’argento, per un anniversario di 25 anni indimenticabile

da , il

    Idee nozze d’argento, per un anniversario di 25 anni indimenticabile

    Argento, oro, platino e diamante. Metalli e pietre preziose, ma non ci troviamo in una gioielleria. Sono solo parole legate ad anniversari di matrimonio. L’argento è legato ai 25 anni di matrimonio. E’ il primo traguardo importante che la coppia raggiunge da quel fatidico giorno di tanti anni prima. Questo lasso di tempo lungo 25 anni è il periodo più difficile da superare per tanti motivi. Innanzitutto è il periodo di conoscenza vera, perché solo vivendo insieme vengono fuori pregi e difetti della persona. Da single si diventa coppia, c’è una vita familiare da impostare ed organizzare, compiti da assegnare, responsabilità da condividere, abitudini cui rinunciare, sacrifici grandi e piccoli da affrontare. Come sfidare questo periodo?

    Con tanta comprensione, disponibilità, amore, senso del sacrificio e di responsabilità; parlare, discutere, dire sempre quello che si pensa senza nascondere o rimandare la soluzione dei problemi. Superato l’iniziale momento di organizzazione della nuova vita di coppia, tutto fila liscio e tra lavoro e vita familiare si giungerà ai primi 25 anni. E’ usanza, per questo anniversario la celebrazione della cerimonia nuziale in chiesa in chiave più ristretta, circondati da parenti e amici intimi. L’emozione sarà grande, tanti sono i ricordi in venticinque anni: innanzitutto il ricordo va a quel giorno, alle gioie, ai dolori. Ma quali auguri fare ad una coppia d’argento? Di essere insieme ancora per molti anni e tenersi sempre per mano. Quale regalo? Affetto, amicizia, stima e se proprio vogliamo regalare qualcosa di tangibile, a seconda del budget e della disposizione, un viaggio, un soggiorno in una beauty farm o una cena romantica.

    Una poesia per celebrare i 25 anni di matrimonio?

    Di Domenico De Marenghi

    Quel fatidico sì

    di venticinque anni fa

    non è stato un bel sogno

    ma una dolce realtà,

    e mentre sorniona

    la luna s’alzava,

    sotto candide lenzuola

    la festa incominciava…

    Passarono gli anni

    e con essi l’ardore

    ma qualcosa è rimasto

    di sì tanto fervore:

    quei raggi di luna,

    allo scorrer del tempo,

    sui capelli han lasciato

    una striscia… d’argento.