Idee originali matrimonio: sposarsi sul trattore

da , il

    Idee originali matrimonio: sposarsi sul trattore

    L’auto per le nozze? Roba decisamente superata tanto che sono sempre più numerose le coppie che si affidano a più originali mezzi di trasporto per il matrimonio.

    Come Giuseppe Pierri ed Elena Freuli, che mentre pronunciavano il loro sì più importante dentro il duomo di Brindisi, fuori, ad attenderli c’era un trattore che li ha condotti fino al ristorante dove si è svolta la loro festa.

    La scelta del trattore, quale mezzo di trasporto per il giorno delle loro nozze, non è stata affatto casuale. Giuseppe fa il contadino e ha voluto in questo modo palesare a tutti l’orgoglio di fare questo mestiere. La sposa, invece, ha scelto un mezzo principesco per abbandonare la sua casa da nubile e andare incontro alla sua nuova vita. Ad attenderla, fuori dal cancello, c’era un cocchiere con una carrozza trainata dai cavalli. Elena è salita salutando tutti, la carrozza l’ha condotta fino alla chiesa dove ad attenderla c’era lo sposo, emozionatissimo insieme al suo testimone.

    Dopo lo scambio delle promesse nuziali, la coppia è uscita fuori dalla cattedrale dove è stata letteralmente bersagliata da una pioggia di riso misto a petali rossi. E poi insieme sul trattore nonostante il lungo strascico del vestito. A montare su per primo è statp lo sposo, che dopo avere aiutato la neo moglie, ha messo in moto il trattore e salutando tutti si è diretto verso il luogo dove si sarebbe svolto il loro ricevimento nuziale.

    Idea assolutamente originale quella di Giuseppe ed Elena che anziché stupire tutti optando per un mezzo di trasporto costosissimo hanno ironizzato sul mestiere di lui rendendo protagonista uno strumento che fa parte della loro quotidianità! Bravi e auguri agli sposi!