Il corso prematrimoniale per chi si sposa in Chiesa

da , il

    Il corso prematrimoniale per chi si sposa in Chiesa

    Se vi sposate in Chiesa, ci sarà un momento in cui il prete vi chiederà di iscrivervi al famigerato corso prematrimoniale che per molti, anzi la maggior parte, degli sposi è una sorta di tortura in quanto richiede parecchio tempo.

    Il corso prematrimoniale è una sorta di percorso di avvicinamento al matrimonio che la coppia, insieme ad altre coppie, segue insieme al proprio sacerdote di fiducia nel corso del quale si parla e si discute del rapporto di coppia, del matrimonio e delle sue implicazioni e del rapporto tra Chiesa e istituzione del matrimonio.

    Solitamente il corso prematrimoniale è obbligatorio e può essere seguito in una delle due parrocchie di provenienza oppure in una terza; in linea di massima, visto che comunque la durata minima è di 8 settimane, si segue il corso prematrimoniale almeno 1 anno prima delle nozze in modo da avere tutto il tempo per pianificare la cerimonia dopo essersi tolti di mezzo questa incombenza.

    Anche se si tratta di un istituto non obbligatorio, alla fine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza che consente alla coppia di chiedere di celebrare il matrimonio in Chiesa e che vale solitamente un anno dalla data di rilascio.