La crisi del settimo anno di matrimonio arriva dopo 12 mesi

da , il

    La crisi del settimo anno di matrimonio arriva dopo 12 mesi

    La crisi del settimo anno di matrimonio non esiste più, almeno stando ai risultati di un sondaggio condotto dall’agenzia per single di Eliana Monti, che affermano che l’amore, oggi, dura molto meno. Insomma, pare che la crisi di coppia del settimo anno arrivi già dopo 12 mesi di matrimonio: dopo aver passato mesi e mesi dietro all’organizzazione del matrimonio, predisponendo tutto nei minimi dettagli, la relazione crolla e non resiste per più di un anno.

    Sappiamo già da indagini e sondaggi condotti negli ultimi tempi che separazioni e divorzi sono in continua crescita in Italia. C’è chi dà la colpa ai tradimenti in ufficio e chi dice che Facebook causa l’81% della separazioni, fatto sta che, secondo quest’ultimo studio, oggi sempre più spesso le coppie arrivano a decidere per la separazione e il divorzio nel corso dei primi 12 mesi di matrimonio.

    Tra i motivi, viene segnalato l’egocentrismo come problema di base: ognuno è troppo concentrato su se stesso e la relazione ne risente: non si diventa una coppia, ma si continua ad essere due single che convivono con i relativi problemi. Altro motivo è l’invadenza dei genitori e i problemi sul lavoro e gli impegni dettati dalla routine.