Matrimonio a Pasqua, trionfo di primavera

da , il

    Matrimonio a Pasqua, trionfo di primavera

    Organizzare il matrimonio nel periodo della Pasqua permette davvero di dare libero sfogo alla fantasia. Innanzitutto la stagione di certo aiuta: la primavera con i suoi colori e profumi offre tanti spunti per il bouquet della sposa, per i fiori e per tutte le decorazioni per il giorno delle nozze. Inoltre con la vicinanza della Pasqua potreste decidere di creare segnaposto, centrotavola e altri addobbi per la location che avete scelto per festeggiare con amici e parenti ispirati ai simboli pasquali, come uova e coniglietti.

    Sposarsi nel periodo di Pasqua offre agli sposi la possibilità di stupire gli ospiti con decorazioni a tema e dar vita a una atmosfera gioiosa, fresca e primaverile. Tutta la giornata, dalla cerimonia alla festa, sarà dominata dai colori tipici di questo periodo dell’anno: le tinte pastello, tenui e delicate, in grado di dare un tocco fiabesco al giorno del sì.

    Per quanto riguarda i fiori, in primavera non c’è che l’imbarazzo della scelta e si potrebbe optare per i fiori di pesco, ma anche per margherite, iris, tulipani, gerbere o narcisi. I segnaposto da posizionare al ristorante, potrebbero essere delle graziose uova decorate e i confetti potrebbero essere sostituiti da golosi ovetti di cioccolato. Anche per le bomboniere si può prendere spunto dai simboli pasquali, regalando a parenti e amici delle eleganti uova in ceramica o dei coniglietti in vetro da abbinare al sacchettino con i confetti.

    Ovviamente quest’onda primaverile non deve trascurare la sposa, con accessori che dovranno essere a tema: un cerchietto nei colori pastello, un trucco leggero e romantico e magari un’acconciatura con tanto di fiori veri tra i capelli. E se vi piace, un abito da sposa rosa tenue sarebbe perfetto per una sposa davvero primaverile.