Matrimonio da 8 milioni di dollari ai Caraibi per la figlia di Abramovich

da , il

    Matrimonio da 8 milioni di dollari ai Caraibi per la figlia di Abramovich

    Quando si dice amore di papà. Roman Abramovich, noto oligarca russo e patron della squadra di calcio del Chelsea, è pronto a sborsare otto milioni di dollari per organizzare un matrimonio da favola per la figlia diciottenne Anna, che in primavera convolerà a nozze con il suo fidanzato, il giurista Nicolai Lazarev. A riferirlo è Life News, un tabloid on line russo, che cita come fonte un’importante società di catering londinese che sarebbe stata incaricata dei preparativi e dell’organizzazione del ricevimento di nozze.

    Ecco quindi un vero matrimonio da favola che verrà celebrato nella splendida cornice dell’ isola dei Caraibi di St. Bartolomew (St. Barth) dove saranno circa 400 gli invitati in una data che resta ancora top secret. La location non sembra una scelta casuale: l’isola è infatti inaccessibilè a curiosi e paparazzi, protetta da una legge che vieta la navigazione fino ad un chilometro dalla riva.

    Secondo le prime indiscrezioni, in cucina ci sarà un notissimo chef italiano, uno dei primi 10 al mondo, riferisce il tabloid che non svela però il nome. E gli ospiti – attesa una lunga lista di vip al momento inaccessibile saranno traghettatì a destinazione con yacht ed elicotteri.

    Insomma, per scoprire i dettagli dobbiamo avere ancora un po’ di pazienza ma siamo certi che si tratterà davvero di nozze da sogno, visto che la famiglia Abramovich è conosciuta per non badare a spese. L’ultimo (forse) acquisto di Roman è uno yacht da record, Eclipse, il più grande del mondo.

    E pensare che inizialmente papà Abramovich non era contento di questo matrimonio. Anna, tra i cinque figli avuti da Abromovich dal suo secondo matrimonio con la hostess Irina, era infatti troppo giovane e prima avrebbe dovuto laurearsi. Ma poi – riferisce il tabloid – il suo cuore si è scioltoed ha acconsentito alle nozze.