Matrimonio gay in Italia: il primo fu celebrato a Milano 20 anni fa [VIDEO]

da , il

    Tutte le volte che si parla di matrimonio gay in Italia se ne parla sempre come una battaglia tutta da combattere tra opposte fazioni rivali, ma il primo matrimonio gay in Italia è stato celebrato già 20 anni fa, a Milano, in piazza della Scala, come mostra il video.

    Ad essere uniti con rito civile dall’allora consigliere comunale Paolo Hutter fu la coppia formata da Gianni Delle Foglie e Ivan Dragoni. Insieme a loro altre 9 coppie omosessuali furono successivamente unite in matrimonio.

    Com’è possibile, direte voi? Presto detto: si trattava di una semplice simulazione, fatta davanti a una piazza gremita di gente, che intendeva essere esemplificativa e di buon auspicio per il riconoscimento legale di un diritto civile che già 20 anni fa era rivendicato a gran voce da chi amava una persona del suo stesso sesso e che nel frattempo (sono anche passati 20 lunghissimi anni) è stato riconosciuto alle coppie omosessuali in quasi tutti i paesi occidentali, Italia esclusa ovviamente!

    Nel giugno del 1992 lanciammo il movimento per il riconoscimento legale delle coppie dello stesso sesso, con una cerimonia-manifestazione. Simulai il rito dichiarando unite civilmente dieci coppie omosessuali, nove maschili e una femminile‘, ha commentato Paolo Hutter, che oltre ad essere un giovanissimo consigliere comunale era anche a capo del movimento.

    Proprio a 20 anni da quell’evento simbolico, oggi, sempre nello stesso posto, i protagonisti della cerimonia di allora e il Coordinamento Arcobaleno scenderanno in piazza per chiedere ancora una volta a gran voce che i diritti delle coppie omosessuali vengano finalmente riconosciuti anche nel nostro paese.