Proposta matrimonio, non mettetegli fretta

da , il

    Proposta matrimonio, non mettetegli fretta

    E’ luogo comune ritenere che le donne non vedano l’ora di indossare l’abito da sposa, mentre l’uomo tenda a darsela a gambe, vero o falso che sia l’importante è non mettergli fretta, se non è ancora pronto e non se la sente, perchè insistere? Gli eterni fidanzati spesso subiscono l’indecisione del partner, la tradizione vuole che a non convincersi sia l’uomo, mentre la donna ascolta il suo impeccabile orologio biologico. Stereotipi a parte è bene non spingere l’uomo verso l’altare perchè altrimenti si rischia di vederlo fuggire, e senza voltarsi indietro.

    Il matrimonio è un impegno serio ed è giusto che la proposta venga fatta quando ci si sente pronti, certo potete rovesciare la tradizione e proporre tu donna a lui uomo, che fare se risponde di no? Non sarebbe molto romantica come scena iniziale di un matrimonio poco perfetto.

    Se è la responsabilità che desiderate dall’uomo allora forse è bene che lui valuti ogni singolo aspetto del matrimonio, l’uomo in media ne fa un fatto di libertà violata, come se le fedi nuziali si rivelassero una catena, il passo definitivo verso l’età adulta, vale anche per i quarantenni.

    Inutile intestardirsi, gli uomini sono differenti dalle donne, se per lei è giunto il momento del velo bianco e sente la necessità di indipendenza e di farsi una famiglia, lo stesso bisogno può non appartenere a lui, almeno per il momento, forse la paura di perderla lo farà crescere più velocemente del previsto.