Sposarsi a Ravenna gratis non è più possibile

da , il

    Sposarsi a Ravenna gratis non è più possibile

    Sposarsi a Ravenna? Un’esperienza romantica, in una cornice elegante, tra monumenti storici e mosaici bizantini di grande pregio. Solo che sposarsi a Ravenna gratis non sarà più possibile e chi desidera godere dell’arte e dell’architettura di questa splendida location per il giorno più importante della sua vita dovrà pagare un prezzo.

    La cerimonia civile, celebrata nella sala Preconsiliare di palazzo Merlato, costerà 20 euro per i residenti e 50 per i non residenti nei giorni feriali e se fino a poco tempo fa sposarsi a Ravenna il sabato pomeriggio o la domenica mattina costava 80 euro, ora ne costerà 150.

    Visto l’incremento delle richieste, la giunta ha pensato bene di aggiornare le tariffe di alcuni servizi (compresi quelli relativi alle unioni civili), che stando a quanto si legge in una nota diramata dalla stessa amministrazione comunale, richiedono tempo, lavoro e anche costi a carico dell’ente.

    Per ciò che concerne la domanda di matrimonio, sia con rito civile che con rito religioso, da presentare in comune e le relative pubblicazioni i futuri sposi devono munirsi di una marca da bollo da 14,62 euro se sono entrambi residenti a Ravenna, di due marche da bollo, se i futuri sposi non sono entrambi residenti a Ravenna.

    Considerato il fatto che l’ultimo aggiornamento del listino servizi era avvenuto nel 2007-2008, era necessario secondo il Comune un adeguamento del costo dei servizi ai parametri degli aggiornamenti Istat e ai costi dei medesimi servizi in realtà simili a quelle di Ravenna.