Alexander McQueen foulard animalier Autunno-Inverno 2012: prezzi e modelli [FOTO]

da , il

    Punta sull’animalier la maison Alexander McQueen, che preferisce per i suoi foulard le stampe leopardata e pitonata. I nuovi foulard Alexander McQueen non saranno, dunque, solamente a base di teschi; in soccorso arrivano anche le fantasie riprese dalla savana. Largo spazio ai colori della natura e agli animali che la vivono. Nella fotogallery troverete le nuove proposte in fatto di foulard realizzati dalla maison Alexander McQueen.

    Le prossime collezioni autunnali saranno all’insegna delle stampe animalier. Ce l’ha già dimostrato Zara, con la sua variegata collezione di abbigliamento e accessori assolutamente graffiante. Ora è la volta di una grande maison, quella capitanata da Sarah Burton: Alexander McQueen. Per la prossima stagione fredda la maison britannica sceglie di declinare i suoi acclamatissimi foulard e le pashmine con stampe animalier.

    Tra i colori del marrone, del verde smeraldo e del rosso rubino prendono vita i nuovi foulard animalier firmati Alexander McQueen. Che siano in seta o in cotone, i foulard e le pashmine sfoggiano stampe maculate e pitonate.

    Se per i foulard in seta pitonata la maison ha scelto di realizzarli con semplicità, declinandoli sia in verde smeraldo che in marrone chiaro e scuro [395 euro], per il maculato Sarah Burton sceglie di giocare con gli iconici teschietti. Pensavate di esservene sbarazzati? Giammai!

    Magnifici i foulard maculati, declinati in varie tonalità, tra le quali spiccano il marrone classico del leopardo e il più candido cipria. Questi modelli sono ugualmente realizzati in seta 100% e costano 345 euro l’uno.

    La pashmina invece è un po’ più costosa perché viene 450 euro, ma considerate che vi proteggerà da rigidi inverni, visto che il 70% della sua composizione è lana, mentre il restante è seta.