American Apparel: collezione costumi da bagno primavera estate 2011

da , il

    La collezione American Apparel per la primavera estate 2011 strizza come sempre l’occhio agli anni ’80 e allo stile sporty e cool dal sapore vintage che arriva direttamente dal centro di Los Angeles. La moda made in downtown L.A. fatta di cotoni e microfibre multicolore, presenta la nuova collezione di costumi da bagno per l’estate, con modelli dalle linee retrò e altri ridottissimi che poco lasciano all’immaginazione e che solo alcune fortunate possono permettersi. Ma vediamo nel dettaglio la collezione costumi da bagno American Apparel estate 2011.

    American Apparel propone modelli a due pezzi, dai bikini a triangolo ridottissimi, a quelli dal sapore vintage e retrò con culotte a vita alta e disponibili in mille fantasie e nuances di colore differenti, comprese le righe marinière, indispensabili sulle spiagge 2011 perchè must have assoluto di stagione e che molti stilisti hanno scelto come cavallo di battaglia della collezione: come ha fatto Prada con il suo total look a righe 2011. Si possono anche scegliere quelli in fantasia a quadri, qui in chiave bianco e nera o i divertenti costumi a fascia, altro grande trend dell’estate, praticamente irrinunciabile, abbinato a culotte bicolore.

    Grande classico American Apparel sono i vari body e costumi interi che nella nuova collezione troviamo ancora nei modelli in fantasia a righe ma sottili e multicolor, oppure quelli semplici con scollo a V in lycra lucida. Vero masterpeace è il modello full color ultra sgambato e super scollato sia sul decollète che sui fianchi che fa molto BayWatch ma assolutamente non compatibile con i chili di troppo, pena l’effetto insaccato e concessi invece solo a corpi statuari in stile Pamela Anderson.