Bustini e corsetti, accendono la passione

da , il

    Nei film in costume sono il capo d’abbigliamento più utilizzato, come anche nell’intimità di una camera da letto e sul palco del burlesque. Per indossare un corsetto non ci vuole soltanto il fisico adatto, ma anche un pizzico di ironia e di sensualità che devono combaciare perfettamente per essere sexy al punto giusto.

    I più audaci sono quelli indossati da Diva Von Teese e portano la firma di Maya Hansen, designer spagnola ispiratasi per la sua ultima linea ai cupcakes. Bustini coloratissimi che sprigionano allegria esaltano le curve rendendo il corpo attraente e stimolante. Linee scultoree e preziosi dettagli per la collezione di corsetti e bustier di Lola Honey. Ad amare tali capi di abbigliamento sono soprattutto le star come Rihannache durante i suoi concerti non rinuncia difatti ad esibire il suo corpo e ad esaltare la sua grintosa sensualità attraverso corsetti di pelle e bustini argentati, talmente stretti e micro che non lasciano spazio all’immaginazione. Un intimo che toglie il respiro ma che rende casalinghe ed impiegate, ballerine improvvisate sexy e incandescenti, riaccendendo fiamme forse spente o solo per giocare in maniera passionale. Sulle passerelle dei più noti stilisti, le modelle sfoggiano con eleganza bustini abbinati a pantaloni e a gonne dal taglio classico; si intravedono sotto giacche eleganti e bluse informali provocando un indiscusso successo e rappresentando l’evoluzione dell’abbigliamento femminile, in quanto vengono appunto usati in diverse occasioni e non solo come intimo. Con lavorazioni finissime, swarowsky, piccolissimi fiori, stecche da bustino e intriganti vedo non vedo il corsetto impreziosisce bellissimi abiti da sposa mettendo in risalto il corpo delle signorine che sognano un matrimonio che susciti attenzione sotto ogni punto di vista. Infine, ad unire sport e moda ci pensa Jeremy Scott che per l’azienda Adidas disegna una serie di felpe con corsetto integrato. Scegliete quindi l’articolo più adatto ai vostri gusti e non dimenticate di adattarlo a seconda del luogo in cui lo indosserete.