Da H&M la collezione Lanvin per l’autunno 2010

da , il

    Un settembre che si rispetti, a livello di tendenze per l’autunno 2010, non può non iniziare con un annuncio bomba specie se riguarda uno dei marchi di abbigliamento low cost e uno dei brand più famosi, e costosi, dell’industria della moda.

    A partire dal 23 novembre prossimo, infatti, da H&M potremo acquistare parecchi capi disegnati dalla maison francese Lanvin che ha stretto una partnership con il marchio svedese per la creazione di una collezione di abiti ed accessori da capogiro.

    “H&M ci ha contattati per proporci una collaborazione e capire se era possibile offrire a un pubblico più ampio il sogno che Lanvin ha tradotto in realtà. Non si trattava solo di creare capi meno costosi. Ho sempre detto che non avrei mai realizzato una collezione accessibile a tutti, ma ciò che mi ha intrigato è l’idea che H&M si avvicinasse al mondo del lusso piuttosto che Lanvin al pubblico. È stata una collaborazione eccezionale tra due aziende ai poli opposti, ma che condividono la stessa filosofia: offrire piacere e bellezza a tutti gli uomini e le donne del mondo”, ha dichiarato Alber Elbaz di Lanvin.

    L’accordo prevede che il 2 novembre prossimo sul sito del gruppo venga presentata l’intera capsule collection disegnata da Lanvin che però sarà in vendita dal 23 dello stesso mese e che si prevede richiamerà l’attenzione delle fashioniste di tutto il mondo.

    Vi ricordo solo che le ultime capsule collection disegnate da stilisti famosi come Karl Lagerfeld, Comme des Garçons, Sonia Rykiel e Jimmy Choo per H&M sono andate a ruba nel giro di qualche ora, permettendo a tutte di possedere capi firmati a prezzi davvero bassi.

    Io non prenderò impegni per il 23 novembre, voi?