Fashion Street: per Andrew Buckler è una cosa seria

da , il

    La mostra – evento fashion di Andrew Buckler tenutatasi a New York è stata qualcosa di incredibile, riscuotendo difatti un ottimo successo. Il designer ha bloccato l’intera Grand Street, proprio davanti al suo negozio, mescolando ai passanti, che ancora non riuscivano bene a capire cosa stesse succedendo, alcuni modelli e modelle prevalentmente in abiti grigi e neri, che hanno improvvisamente preso d’assalto una delle strade principali della grande mela. Riguardo alla sua collezione Buckler ha spiegato che riflette proprio la metropoli, gli stati d’animo della gente che va sempre di fretta, e un pò anche il grigiore se vogliamo causato dallo smog e dalla enorme presenza di cemento a New York.

    Lo show tenutosi per strada è stato però anche un intenso momento di spettacolo e moda, anche se non è stato facile per l’assenza di alcuni permessi, ciononostante le scartofie e la prassi non hanno ostacolato la sua idea di moda legata al presente vivere. Andrew Buckler progetta scarpe, borse, jeans e sneakers intraprendendo un concetto di moda che eluda all’uniformità sovrapponendo sfumature eccentriche con forme classiche. Lanciato nel 2001, Buckler è rimasto fedele alla sua concezione estetica originale: l’English Bloke incontra New York. Le creazioni sono realizzati su misura, con tessuti di alta qualità provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia. Buckler è presente negli Stati Uniti, Canada e in UK.

    Video: New York Fashion Street SS 2011