Moda curvy, la riscoperta della taglia 46

da , il

    Evviva la moda curvy, alla riscoperta della taglia 46. Se ne parla sempre di più, anche per combattere i disturbi dell’alimentazione, soprattutto fra le adolescenti, contro la stupida idea che per essere belli, eleganti e glam si debba essere forzatamente una taglia 38. L’abbigliamento curvy è altrettanto trendy e glam di quello concepito per donne grissino.

    Si va dai capi sportivi, ai top di taglio impero, fino ai parka in stile militare e ai pantaloni over o ai cardigan di taglio asimmetrico. Elena Mirò, Marina Rinaldi, Lover, Roland Mouret, Babajaan, Tomas Maier sono solo alcuni dei nomi che hanno creato abiti per modelle dalle forme morbide.

    A questo si aggiunge la bella notizia dell’ammissione della taglia 44 al prossimo concorso di Miss Italia 2011. I modelli da prendere ad esempio, secondo la patron Patrizia Mirigliani, sono Gina Lollobrigida, Lucia Bosè, Silvana Mangano e Sophia Loren, che hanno fatto delle proprie curve un simbolo di bellezza, raffinatezza ed eleganza. Lo slogan per la moda futurà potrà essere Curvy can!, almeno ce lo auguriamo.

    Guardate il video del backstage della collezione Autunno/Inverno 2011 2012 di Elena Mirò