Tendenze moda inverno 2010/2011: la pelliccia

da , il

    Tendenze moda inverno 2010/2011: la pelliccia

    Scovare il trend per l’autunno-inverno 2010-2011 non è affatto difficile perché basta dare un’occhiata alle collezioni già tirate fuori dai negozianti oppure presentate qualche mese fa dagli stilisti per renderci conto di cosa andrà di moda questa stagione.

    Salta all’occhio, predominante come non mai e nonostante le tantissime polemiche, un ritorno sfrenato all’uso della pelliccia in volpe, visone, zibellino, cincillà che gli stilisti più affermati declinano in varie proposte e che invece la moda low cost offre in versione ecologica.

    Così troviamo cappotti di pelliccia da Fendi nella cui collezione spiccano anche le proposte per le più giovani e soprattutto gli smanicati in pelliccia da indossare su leggings e minigonne; Chanel invece propone inserti di pelliccia bianca su maglie candide per giovani donne in carriera ma allo stesso tempo attente alla moda; Simonetta Ravizza rivisita invece del tutto questo capo proponendo giacchini di visone, cappotti e gilet di mongolia.

    Se amate i colori, Krizia fa al caso vostro grazie alle pellicce nei coori fluo del pink e dell’arancio che diventano parte di un guardaroba appariscente ed esplosivo; semplicissime le pellicce di Jucca per le giovanissime che vogliono sentirsi un po’ come Miley Cyrus osando accostamenti spesso assurdi.

    Se poi guardiamo alle scarpe, ci rendiamo conto che davvero la pelliccia è il must dell’inverno in arrivo: Converse ha lanciato una sneakers alta con pelliccia all’interno, Burberry degli stivali con pelliccia e anche Alberto Guardiani ha presentato degli stivaletti bassi con pelliccia.

    Lunga o corta che sia, calda o caldissima che sia, io non gradisco, voi cosa ne pensate?