Vestirsi come i senzatetto: tendenza o banalità? Hobo style

da , il

    Conoscete Ted Williams? Sicuramente era sconosciuto ai più fino a qualche giorno fa ma un giornalista del The Columbus Dispatch ha realizzato un video su di lui e sulla sua voce… calda. Sì, perché Ted Williams fino a qualche giorno fa era un barbone, un senza tetto con problemi di droga e alcol ma ha un grande talento, la sua voce. Il giornalista ha pubblicato il video di Ted che in rete ha spopolato diventando così l’homeless più famoso al mondo. Nuovo personaggio, nuova tendenza. Dopo il successo di Ted Williams, le ragazze protagoniste di iCarly hanno lanciato la tendenza Hobo, vestirsi come i barboni. È l’inizio di un nuovo trend? Guardate un po’ nella fotogallery.

    Cos’è successo? Sul sito di iCarly, show televisivo statunitense, è comparsa una fotogallery intitolata Hobo Party Pics. Carly, protagonista del programma, ha dichiarato di amare questo modo di vestire, di amare l’hobo style e ha realizzato degli scatti proprio dove lei ed altri suoi amici sono immortalati proprio come le fashion blogger.

    In cosa consiste l’hobo style? In pratica bisogna imitare il look dei senzatetto. Siamo soliti vederli vestiti di abiti vecchi e rovinati, stracciati e sporchi. Indossano spesso camicie a quadri, giacche in stile army, jeans strappati, scarponi e maglie su maglie per contrastare il freddo. In realtà si tratta di una vera e propria struttura a cipolla dovuta alla sovrapposizione di innumerevoli abiti.

    Le ragazze di iCarly ne hanno realizzato un fashion book ma forse non hanno tenuto conto che non si tratta di una tendenza vera e propria ma di una condizione umana nella quale si trovano, purtroppo, molte persone. Quindi mi chiedo, non avranno forse banalizzato il difficoltoso modo di vivere delle persone che non hanno una dimora?

    Intanto godetevi la voce di questo angelo. Vai Ted.